• info@casagp2.org

GP2 per parrocchie e associazioni

GP2 per parrocchie e associazioni

Martedì 1 ottobre aprono le iscrizioni per l’anno 2019-2020

Alle parrocchie e alle associazioni sono state riservati i mesi di ottobre, novembre, dicembre, una settimana a febbraio, una a marzo, una ad aprile e una a maggio. Questo per favorire un equilibrio tra gruppi parrocchiali e gruppi classi.

Gruppi parrocchiali o associazioni ecclesiali (es. Scout, Azione Cattolica, ecc.) possono prenotare casa GP2 per esperienze residenziali: più brevi (stile “2-giorni”) o più lunghe (stile “settimana di vita comunitaria”). In tutti i casi, è richiesto al gruppo di organizzarsi con i propri animatori, pensare alla cucina, ai servizi in casa e soprattutto ai contenuti dell’esperienza.

Al momento della conferma dell’avvenuta iscrizione,  sarà necessario confermare l’iscrizione entro una settimana consegnando la caparra di 50 euro presso la segreteria del Centro don Bosco a Rovigo (Viale Marconi). La caparra verrà scalata al termine della settimana dalla quota totale. Se si rinuncia alla settimana comunitaria meno di un mese prima la quota viene trattenuta.

Se sei un educatore di un gruppo parrocchiale e vorresti fare un’esperienza in casa, ma temi di non farcela perchè siete in pochi educatori o pochi ragazzi, contattaci comunque: grazie ai don referenti nel territorio della diocesi, possiamo cercare un’altro gruppo come il tuo e unire le forze, in modo da riuscire ad organizzarsi. Il numero minimo per un gruppo è 10-12 persone.

Sarà anche possibile accordarsi per valorizzare le risorse vicine alla casa: conoscenza e condivisione di attività/preghiera con i seminaristi, contatto con la Caritas Diocesana, toccare con mano come nasce il nostro giornale diocesano La Settimana, sperimentare l’emozione della diretta-radio grazie alle onde di Radio Kolbe, prevedere un momento di preghiera particolare o le confessioni con i don del seminario… insomma ogni esperienza in GP2 può diventare unica: consigliamo di mettersi in contatto al più presto con lo staff per personalizzare le attività.

Va ricordato che la GP2 non è un ostello, ma un luogo dove vivere una esperienza di vita nella condivisione degli spazi, del tempo e nelle relazioni. Per questo, il tempo trascorso in GP2 deve in ogni caso essere strutturato nel rispetto delle finalità educative della casa.

Vedi il calendario per sapere quali sono le disponibilità.

Foglio informazioni per i gruppi parrocchiali: scaricalo qui

Su questa pagina, invece, puoi trovare dei suggerimenti pratici per la parte organizzativa.